Trekking Roma: una sfida appassionante

Trekking Roma: una sfida appassionante
0 Flares 0 Flares ×

Trekking Roma è la sfida di marketing senza finalità commerciali.


Trekking Roma è un nuovo progetto creato e curato dal team che diede vita, 15 anni fa, ad Handergy. Si tratta di una sfida importante perché viene lanciata nel momento in cui – a causa delle vicissitudini che conosciamo e che hanno caratterizzato il 2020 – l’escursionismo sta vivendo un momento di straordinaria espansione.

Perché una sfida impegnativa? Andiamo per ordine, descriviamo l’impresa ed i suoi step, perché sia più chiara la sua portata.

L’obiettivo principe di Trekking Roma è creare una piattaforma (che ancora non c’è, o meglio, non c’era), completamente priva di finalità commerciali, capace di unire l’offerta e la domanda di attività di outdoor in Italia (in questa fase iniziale, soprattutto nelle regioni centrali).

Trekking Roma, come funziona per le guide

Il sistema messo a punto dagli sviluppatori consente alle guide, alle associazioni ed alle agenzia di viaggi che organizzano eventi di “turismo outdoor a corto raggio“, di pubblicare in tempi pressoché immediati le uscite in programma.

Gli operatori iscritti a Trekking Roma hanno un’area riservata nella quale editare e condividere le proprie escursioni, corredandole dei dati tecnici essenziali (come ad esempio il grado di difficoltà) e di contributi di immagine. I contenuti vengono immediatamente pubblicati: la moderazione viene praticata “a posteriori”, non preventivamente.

L’opportunità è preziosa: la sempre più ingente platea di fruitori delle attività outdoor ha modo di attingere con semplicità e rapidità a tutte le migliori escursioni.

Trekking Roma dalla parte degli utenti

Gli escursionisti? Possono utilizzare il motore di ricerca integrato nel sito Web per ottenere risultati tempestivi. Per assicurare immediatezza e user experience avanzate è stata utilizzata la tecnologia Ajax: gli eventi ricercati appaiono nella stessa pagina, non occorre aggiornarla.

Non basta: gli utenti di Trekking Roma hanno la possibilità di commentare i trek, di valutarli attraverso il convenzionale sistema a cinque stelle, prima e dopo averli sperimentati. E se una guida o un’associazione risultano particolarmente gradite, con un click sul profilo viene prodotta una lista di tutte le escursioni che fanno loro capo.

Non solo un sito Web

Avevamo parlato di sfida, e sfida è. Il progetto è stato strutturato secondo tutti i canoni imprenditoriali dei piani di business più ambiziosi, nonostante le finalità non siano commerciali.

Per Trekking Roma è stato redatto un business plan, sono stati fissati i milestone, le tappe, le scadenze, gli obiettivi. E le sorgenti di contatto sono tutte contemplate: sito Web, ma anche i social: Facebook, Instagram, e persino Whatsapp per la comunicazione e per le liste broadcast.

Insomma: un progetto nel quale sono state profuse le energie di numerosi specialisti di settore, con un impegno equivalente a quello che avrebbe meritato un’operazione imprenditoriale di marketing. A volte la passione può muovere più degli interessi, e Trekking Roma ne è un esempio.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *